Italian Presidency of G20 (year 2021; announcement in Italian). Lo scorso 9 agosto sono stati pubblicati due bandi nell'ambito di una Convenzione stipulata tra il MEF e la società "Studiare Sviluppo", finalizzata a reperire professionalità per il lavoro di supporto alla Presidenza Italiana del G20 del 2021 nella filiera economico-finanziaria. Tali bandi sono aperti fino al 5 settembre 2019.

La tassazione internazionale rientra tra i temi che saranno nell'agenda della Presidenza italiana del G20. Pertanto, anche in tale ambito vi sono opportunità di collaborazione, in particolare con il Dipartimento delle Finanze del MEF, per personale qualificato su questioni di fiscalità internazionale. 

Nell'ambito della tassazione internazionale i profili di maggiore interesse riguardano in particolare le seguenti aree:

- tassazione delle imprese multinazionali, regole sui prezzi di trasferimento, trattati per evitare le doppie imposizioni; 

- aspetti fiscali legati alla tassazione dell'economia digitale, nonché delle transazioni collegate agli asset virtuali; 

- trasparenza fiscale, regole sul contrasto all'evasione fiscale internazionale e agli illeciti finanziari.  

Per i profili con competenze tecniche specifiche sono disponibili diverse posizioni per contratti della durata di 24 mesi:

- esperti senior, con compenso lordo massimo pari a 70.000 € annui, al netto di IVA, per cui oltre alla laurea magistrale/specialistica in discipline economiche e/o umanistiche o equipollenti è richiesta un'esperienza professionale di almeno 10 anni e l'ottima conoscenza della lingua inglese;

- esperti middle, con compenso lordo massimo pari a 50.000 € annui, al netto di IVA, per cui oltre alla laurea magistrale/specialistica in discipline economiche e/o umanistiche o equipollenti è richiesta un'esperienza professionale di almeno 5 anni e l'ottima conoscenza della lingua inglese;

- esperti junior, con compenso lordo massimo pari a 30.000 € annui, al netto di IVA, per cui oltre alla laurea magistrale/specialistica in discipline economiche e/o umanistiche o equipollenti è richiesta una minima esperienza professionale e l'ottima conoscenza della lingua inglese. 

Per tutti i profili la sede di lavoro è Roma ed è richiesta la partita IVA. 

Per chiarimenti e informazioni: Marco Iuvinale (Marco.Iuvinale@mef.gov.it, df.dri.segreteria@mef.gov.it)

https://www.studiaresviluppo.it/avvisi/progetto-supporto-presidenza-italiana-g20-avvisi-vari-dts002-09-08-2019/